10 gennaio 2020

Quel che affidiamo al vento, La giusta distanza (Sara Rattaro), Sulle ali dell'avventura e altre novità in libreria dal 14 gennaio

Titolo: Quel che affidiamo al vento
Autore: Laura Imai Messina
Editore: Piemme
Pagine: 256
Anno di pubblicazione: 2020
Prezzo copertina: 17,50 €

Sul fianco scosceso di Kujira-yama, la Montagna della Balena, si spalanca un immenso giardino chiamato Bell Gardia. In mezzo è installata una cabina, al cui interno riposa un telefono non collegato, che trasporta le voci nel vento. Da tutto il Giappone vi convogliano ogni anno migliaia di persone che hanno perduto qualcuno, che alzano la cornetta per parlare con chi è nell'aldilà. Quando su quella zona si abbatte un uragano di immane violenza, da lontano accorre una donna, pronta a proteggere il giardino a costo della sua vita. Si chiama Yui, ha trent'anni e una data separa quella che era da quella che è: 11 marzo 2011. Quel giorno lo tsunami spazzò via il paese in cui abitava, inghiottì la madre e la figlia, le sottrasse la gioia di essere al mondo. Venuta per caso a conoscenza di quel luogo surreale, Yui va a visitarlo e a Bell Gardia incontra Takeshi, un medico che vive a Tokyo e ha una bimba di quattro anni, muta dal giorno in cui è morta la madre. Per rimarginare la vita serve coraggio, fortuna e un luogo comune in cui dipanare il racconto prudente di sé. E ora che quel luogo prezioso rischia di esserle portato via dall'uragano, Yui decide di affrontare il vento, quello che scuote la terra così come quello che solleva le voci di chi non c'è più. E poi? E poi Yui lo avrebbe presto scoperto. Che è un vero miracolo l'amore. Anche il secondo, anche quello che arriva per sbaglio. Perché quando nessuno si attende il miracolo, il miracolo avviene.

Titolo: E' la storia di Sarah
Autore: Pauline Delabroy-Allard
Editore: Rizzoli
Anno di pubblicazione: 2020
Prezzo copertina: 17,00 €

È la notte di capodanno. In un appartamento parigino, il suono del citofono squarcia l'atmosfera artefatta che avvolge gli ospiti imprimendo alla sera un'improvvisa sterzata. La porta di casa si apre e l'ultima arrivata fa il suo ingresso, trafelata, raggiante. È Sarah. Pochi istanti dopo un bicchiere di vino piroetta in aria per un tempo infinito e al rallentatore esplode sulla moquette color crema in un tripudio di chiazze rosse. Con questo piano sequenza si stringe il campo sulla storia d'amore tra la narratrice, divorziata e madre, e Sarah, creatura capricciosa e di inusitata bellezza, che vive in una compiaciuta contemplazione di sé e dei suoi affanni. Una passione tempestosa, inaspettata – a entrambe non è mai capitato prima di invaghirsi di una donna –, sospinta alla deriva dai moti ondivaghi di Sarah e dalle sue continue assenze. Un sentimento che si trasforma in ossessione, fino a quando una frattura, un nuovo squarcio, conduce a una svolta la storia di Sarah e della sua amante.

Titolo: Happy hour
Autore: Ferruccio Parazzoli
Editore: Rizzoli
Anno di pubblicazione: 2020
Prezzo copertina: 18,00 €

È sabato sera, a Milano. I bar e le tavole calde sono affollati per Happy hour, l’irrinunciabile piccola “ora felice”, e in corso Buenos Aires, via abbondanza, la calca dell’aperitivo si confonde con quella dello shopping. Poi, all’improvviso, un uomo si toglie la vita: è il caso zero, quello da cui tutto comincia. Nelle settimane successive, un’inspiegabile epidemia di suicidi paralizza la città. Tra capitani aziende e vecchi ne in pensione, tra chi si impicca in salotto e chi si getta in pieno giorno dalle terrazze del Duomo, l’unico denominatore comune è un male di vivere improvviso e irrimediabile. Mario Spinoza, professore di letteratura francese, segue questi fatti con interesse. Quando il morbo si aggirava e Milano viene messa in quarantena, ricercare le ragioni gli pare indispensabile: perché proprio questa città internazionale, città del benessere, città da bere? E perché gli stranieri, anche i più sfortunati, ne sono immuni? Insieme ad Aram, seminarista con velleità rivoluzionarie, e a Mara, studentessa convinta che la “peste” milanese sia paragonabile a quella di Camus, Spinoza cerca di rispondere a una domanda fondamentale: esiste ancora, nel nostro tempo, qualcuno in grado di essere felice? Un romanzo sagace e illuminante, la riflessione provocatoria di un autore che ha fatto di Milano Il centro della sua poetica.

Titolo: Sulle ali dell'avventura
Autore: Nicolas Vanier
Editore: Sperling & Kupfer
Anno di pubblicazione: 2020
Prezzo copertina: 17,90 €

Stanco dei ritmi frenetici della città, Christian, padre divorziato, decide di trasferirsi in una fattoria nel bel mezzo della campagna francese. È lì che elabora un piano segreto, al limite della legalità, per salvare uno stormo di oche dall'estinzione: a bordo di un ultraleggero, si propone di accompagnarle dalla Scandinavia alla Camargue su una nuova rotta migratoria, lontana da predatori letali, cavi elettrici e urbanizzazione selvaggia. Inaspettatamente, riesce a coinvolgere nel suo progetto folle Thomas, il figlio adolescente e ostile che passa tutto il tempo davanti ai videogiochi e all'inizio era inorridito all'idea di trascorrere le vacanze nella natura insieme a suo padre. I due intraprendono così un viaggio tanto appassionante quanto pericoloso per cercare di condurre le loro amate oche al sicuro. Dopo mille peripezie e difficoltà, riusciranno a portare a termine la loro missione ecologista? Ispirato all'incredibile storia vera dell'ornitologo Christian Moullec, «Sulle ali dell'avventura» racconta l'indimenticabile viaggio di un padre e di un figlio che ritrovano la complicità mentre tentano di salvare uno stormo di oche a rischio di estinzione. Un romanzo avvincente che si fa portatore di un importante messaggio ambientalista per la salvaguardia del pianeta e che ora è diventato anche un film per grandi e bambini.


Titolo: La giusta distanza
Autore: Sara Rattaro
Editore: Sperling & Kupfer
Anno di pubblicazione: 2020
Prezzo copertina: 16,90 €

L'aereo è al completo: una fitta trama di storie e destini casualmente uniti e allineati. Tra loro c'è un uomo che ha preso quel volo per mettere distanza tra se stesso e la sua vita: forse per fuggire, forse per capire. All'improvviso, il segnale di allacciare le cinture, un tremore che scuote tutto l'aereo, e la sensazione tangibile di precipitare. Mentre il panico prende voce e corpo tra i passeggeri, quell'uomo vorrebbe aggrapparsi con tutte le sue forze proprio alla vita che, fino a un istante prima, sentiva ormai lontana. D'istinto, cerca la mano della donna seduta lì accanto, anche lei chiusa nella sua paura. Una stretta che si fa conforto, un abbraccio che diventerà passione quando, scongiurata la fine, i due compagni di viaggio decideranno di annullare ogni distanza tra loro e condividere la notte. In attesa del mattino, di un nuovo imbarco, di una direzione da prendere e della vita che sarà ancora lì ad attenderli. Ma che potrebbe non essere più la stessa di prima. Perché a volte basta un attimo per dare nuovo senso al passato e nuova forma al futuro. Sara Rattaro torna a disegnare le imprevedibili traiettorie dell'esistenza, tra destini che invertono la rotta e coincidenze mancate per un soffio, distacchi che dilatano l'assenza e distanze che misurano il peso di un amore. Un romanzo coinvolgente che percorre le stagioni di una relazione, accendendo una luce su quella fase delicata e paziente in cui un sentimento trova la sua cura e riscopre la sua essenza, perché «la bellezza di un amore non è né all'inizio né alla fine, è nel mentre.»

Titolo: Il festival di Sanremo. 70 anni di storie, canzoni, cantanti e serate
Autore: Eddy Anselmi
Editore: DeA
Anno di pubblicazione: 2020
Prezzo copertina: 19,90 €

Dall'esordio nel 1951 all'edizione 2019. Tutto - ma proprio tutto - quello che c'è da sapere su Festival più amato dagli italiani: le serate, le canzoni, gli autori, gli interpreti, le classifiche, le curiosità, i vincitori e i vinti, la televisione, i presentatori e i dietro le quinte. E quel "Saremo d'Europa" che è l'Eurovision Song Contest.

Titolo: Il viaggio del dottor Dolittle
Autore: Hugh Lofting 
Editore: DeA
Anno di pubblicazione: 2020
Prezzo copertina: 10,90 €

Tommy Stubbins ha nove anni e sa che da grande farà lo scienziato. Diventerà un grande naturalista, perché ama gli animali e le meraviglie del mondo. Per questo, quando nel parco trova uno scoiattolo ferito è deciso a salvarlo. E quale miglior dottore se non l'eccentrico chirurgo inglese, il dottor Dolittle? Tutti conoscono il suo carattere difficile, tutti sanno che detesta i suoi pazienti umani. Ma tutti sanno anche che quando si tratta di animali, il dottor Dolittle non si tira mai indietro. Li visita, li ascolta, ci parla. Sa comunicare con loro. La sua non è magia, ma scienza. E quando si tratta di scienza, Tommy non sa resistere. E se potesse imparare anche lui il linguaggio degli animali? Forse lo scorbutico dottor Dolittle lo lascerebbe partire con lui nel suo prossimo avventuroso viaggio?