8 luglio 2021

Ferragosto, 365 giorni con te. Un viaggio d'amore, La strada dell'inganno, La giudicessa, La sorella dimenticata: novità in libreria dal 13 luglio

Titolo:
Ferragosto
Autore: Enrico Franceschini
Editore: Rizzoli
Pagine: 300
Anno di pubblicazione: 2021
Prezzo copertina: 16,00 €

Spiagge traboccanti di turisti, mare invaso di pedalò e un caldo da scoppiare: è quasi Ferragosto sulla Riviera romagnola. Al Bagno Magnani una moglie sospetta che il marito la lasci ogni giorno da sola per raggiungere l'amante. Nel frattempo, un fotografo noto per il via vai di ragazze nel suo studio viene ritrovato assassinato in posa oscena. A investigare è Andrea Muratori detto Mura, giornalista in pensione e detective dilettante per vincere la noia, che a sessant'anni suonati si è ritirato in un capanno con il principale obiettivo di pescare, giocare a basket e ripetere vecchie storielle insieme ai "tre moschettieri", i suoi ex compagni di scuola. Ma dietro a quelli che sembrano una banale questione di corna e un delitto a sfondo pornografico affiora un segreto che risale alla fine del fascismo: la scomparsa del tesoro che Mussolini portava con sé prima di essere catturato e giustiziato dai partigiani. Fra scaltre ballerine della Martinica, trans brasiliane dal cuore dolce, nostalgici del ventennio e sbronze di rhum (e olio di ricino), Mura si ritrova coinvolto in una corsa senza tregua per trovare la soluzione del duplice intrigo e, forse, lo scoop che potrebbe riportarlo in prima pagina. Tra commedia gialla e fantasmi del passato, Enrico Franceschini torna con una nuova avventura del Grande Lebowski romagnolo: un'indagine su un misterioso episodio della nostra storia, un viaggio erotico e dissacrante attraverso il mito nazionalpopolare dell'estate italiana.

Titolo:
 365 giorni con te. Un viaggio d'amore
Autore:  Anna Bells Campani, Raffaella Di Girolamo
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 304
Anno di pubblicazione: 2021
Prezzo copertina: 15,90 €

Dopo tante difficoltà, finalmente gli innamorati hanno la possibilità di coronare il loro sogno d'amore. Celebrato un matrimonio da favola davanti ad amici e parenti, partono per un viaggio di nozze indimenticabile: a bordo della barca che ha visto lui soffrire in solitudine, navigano in lungo e in largo per il mare, unico testimone dell'affetto e della passione reciproci. E, una tappa dopo l'altra, i novelli sposi giungono alla meta tanto agognata: le isole Galápagos, la dimora prediletta degli albatros e teatro delle sue fantasie di bambina di lei. Tra nuovi incontri e vecchie conoscenze, i due avranno il loro lieto fine o troveranno altri ostacoli sul loro cammino? Con 365 giorni senza di te, Anna Bells Campani e Raffaella Di Girolamo hanno avuto un successo strepitoso: i due volumi della fanfiction di DayDreamer sono stati bestseller istantanei e hanno scalato le classifiche. 365 giorni con te è l'ultimo, inedito capitolo che immagina quanto accaduto dopo la fine della serie tv, per la gioia delle fan che non vogliono smettere di sognare.

Titolo:
 La strada dell'inganno
Autore:  Brian Freeman
Editore: Piemme
Pagine: 400
Anno di pubblicazione: 2021
Prezzo copertina: 18,90 €

Nella fredda oscurità delle strade di San Francisco, un uomo si sente braccato. Sa di avere i minuti contati: tutti quelli intorno a lui sono già morti. Corre, in cerca di un posto sicuro. Ma quando capisce come salvarsi, è troppo tardi. Di lì a poco, il detective della Omicidi Frost Easton sente suonare il campanello. Aprendo la porta, non può nemmeno immaginare ciò che lo aspetta dall’altra parte. Non vedeva il suo vecchio amico Denny da dieci lunghi anni, e ora è lì, proprio davanti a lui. Ma sta morendo. Con tutto quello che ci sarebbe da dire, Easton può solo stringerlo tra le braccia, e sentirlo sussurrare una parola, l’ultima: Lombard… Al detective è chiaro fin da subito che quella non sarà un’indagine come le altre. Lombard è la strada che attraversa San Francisco, definita la più tortuosa al mondo. La sua forma ricorda quella di un serpente. E, in giro per la città, hanno iniziato a comparire strani simboli, serpenti rossi, proprio nei punti in cui diverse persone sono morte. Tutto fa pensare all’opera di un serial killer. Se è così, bisogna fare in fretta. Perché i serpenti sembrano aumentare, giorno dopo giorno. Per scoprire la verità, Easton dovrà riuscire a districare una fitta rete di conoscenze e segreti, che si estende dai quartieri più malfamati fino all’alta società di una San Francisco corrotta e pericolosa, dove quella parola, Lombard, passa di bocca in bocca, tra timore e reverenza. Un nome? Un messaggio? Quel che è sicuro è che c’è qualcuno, appostato negli angoli più oscuri della città, pronto a colpire di nuovo. Letale, come il veleno di un serpente.

Titolo:
 La giudicessa. Storia di Eleonora di Arborea
Autore: Rita Coruzzi
Editore: Piemme
Pagine: 368
Anno di pubblicazione: 2021
Prezzo copertina: 18,50 €

1350, Oristano. Eleonora è poco più che una bambina quando, allontanata dalla città dal padre Mariano, giudice di Arborea, a causa della peste e della malaria che stanno decimando la popolazione dell’isola, comprende ciò che desidera per il suo futuro. Cresciuta per diventare una donna colta e raffinata, e per fare un matrimonio di convenienza, Eleonora vede nel padre, stratega e condottiero ineguagliabile, e nella madre, donna dolce ma determinata e fedele consigliera del marito, i suoi due modelli. Un matrimonio d’amore, il loro, così inconsueto per quei tempi. Ed Eleonora vorrebbe lo stesso per sé, ma, ascoltando i racconti della madre sulla storia del regno, sente anche di voler lasciare il segno nella storia dell’amata terra in cui è nata. Come ora il padre è impegnato nella guerra per l’indipendenza dal regno d’Aragona, così anche lei vuole legare il proprio destino a quello della patria. Sembra impossibile per una donna, terzogenita con un fratello maschio a cui tutto spetterebbe, eppure sarà esattamente questo il suo destino. Eleonora di Arborea, giovanissima, diventerà la prima e unica donna a ricoprire il ruolo di giudicessa. Sarà decisivo il suo comando per l’indipendenza dell’Arborea e, soprattutto, cambierà per sempre la storia del diritto del suo paese, aggiornando un codice, la Carta de Logu, che resterà in vigore fino al 1827.

Titolo:
 La sorella dimenticata. Un romanzo del mondo di "Orgoglio e Pregiudizio"
Autore: Janice Hadlow
Editore: Piemme
Pagine: 576
Anno di pubblicazione: 2021
Prezzo copertina: 20,00 €

Nella loro tenuta di Longbourn, in un mondo, quello di inizio Ottocento, in cui l’occupazione principale di ogni ragazza in età da marito era, appunto, trovarne uno – possibilmente più ricco, con maggiori possedimenti e con una migliore posizione sociale –, le sorelle Bennet sono le ragazze giuste nel posto giusto. Belle, brillanti, giovani, Jane ed Elizabeth, le più mature, e Lydia e Catherine, le più piccole, spendono il loro tempo tra balli, corteggiamenti e progetti di matrimonio. E poi c’è Mary. La sorella di mezzo. Da sempre considerata una delusione dalla madre per il suo aspetto ordinario e il carattere austero, la terza sorella Bennet vorrebbe diventare invisibile e sparire nei libri che tanto ama, la sua unica forma di consolazione e distrazione dalla solitudine. Perché anche in una famiglia così numerosa ci si può sentire soli, quando si è diversi. Tuttavia, crescendo, Mary ha le idee sempre più chiare su cosa non vuole dalla vita. Ed è pronta, in un mondo che non la comprende, a lottare per viverla a modo suo. Ma quando finalmente l’amore busserà alla sua porta, Mary sarà in grado di riconoscerlo, e riconoscersi finalmente degna di essere amata?Poiché solo quando impariamo ad accettare noi stessi possiamo accogliere l’amore degli altri, e aspirare a raggiungere la nostra idea di felicità. 

Titolo:
 Inappropriate
Autore: Vi Keeland
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 304
Anno di pubblicazione: 2021
Prezzo copertina: 12,90 €

Di ritorno dalle vacanze, Ireland Saint James, nota conduttrice televisiva, non crede ai suoi occhi quando si trova sulla scrivania una lettera di licenziamento per comportamento inappropriato. Il motivo: un video di lei in topless sulla spiaggia. Oltraggiata, manda un’email di fuoco a Grant Lexington, il presidente del network, che non ha mai incontrato di persona, e lascia l’ufficio. Quando scopre che è stato il suo diretto superiore a postare per vendetta il video incriminato, Ireland lo affronta e, a quel punto, Grant la riassume, licenziando chi l’ha ingiustamente accusata. Tornata al lavoro, l’attrazione tra lei e il presidente del network comincia a crescere e pian piano si trasforma in amore. Tuttavia, nel corso del tempo, il passato difficile di Grant diventa un fardello che mette a repentaglio la stabilità della coppia. Riuscirà Ireland a scacciare i fantasmi dell’uomo che ama o sarà costretta a rinunciare a lui per sempre?