6 agosto 2021

A settembre su laF la serie-evento "La tamburina", spy story tratta dal best seller di John le Carré


Dagli autori dell’acclamata “The Night Manager” e tratta dall’omonimo best seller di John le Carré, arriva a settembre in prima tv su laF (Sky 135) una serie evento firmata BBC/AMC per una spy story all’ultimo respiro con un grande cast: Alexander Skarsgård (vincitore di un Emmy, un Golden Globe e un Critic’s Choice Award per “Big Little Lies”), Florence Pugh (candidata all’Oscar per “Piccole donne”), Michael Shannon (candidato due volte agli Oscar per “Revolutionary Road” e per “Animali notturni”). Spionaggio, amore, intrighi politici, tradimento, manipolazione: un thriller in 8 episodi ambientato nel 1979 dove nulla è come sembra diretto da Park Chan-wook, già all’opera con la trilogia della vendetta (Grand Prix Speciale della Giuria di Cannes 2004 con “Old Boy”).

Titolo:
La tamburina
Autore: John le Carré
Editore: Mondadori
Pagine: 592
Anno di pubblicazione: 2021
Prezzo copertina: 14,50 €

Gli agenti del servizio segreto israeliano sono impegnati nella caccia senza esclusione di colpi a un pericoloso terrorista palestinese. A guidare l'inseguimento viene chiamato Kurtz, un uomo di feroce energia e passione che tende alla preda un'elaboratissima trappola. Pedina del suo gioco è Charlie, giovane attrice che calca senza troppo successo le scene della provincia inglese. E che ora si trova intrappolata al centro di una grandiosa finzione, costretta a interpretare senza copione il ruolo più impegnativo della sua carriera. Capolavoro di le Carrè, "La tamburina", ha scritto il "New York Times", «è un libro sulle spie tanto quanto "Madame Bovary" è un libro sull'adulterio o "Delitto e castigo" sul crimine».