lunedì 17 febbraio 2014

Recensione: LONE SURVIVOR (2013). Nelle sale dal 20 febbraio

2005. Quattro Navy SEAL, forze speciali d'èlite della marina degli Stati Uniti, vengono mandati in ricognizione sulle montagne dell'Afghanistan per individuare Ahmad Shah, un capo talebano responsabile della morte di numerosi marines. In attesa di poter ripristinare il collegamento radio con la base per ricevere nuovi ordini, Marcus (Mark Wahlberg), Mickey (Taylor Kitsch), Danny (Emile Hirsch) e Axe (Ben Foster) si imbattono in un gruppo di pastori. La decisione di lasciarli liberi innescherà una vera e propria battuta di caccia da parte dell'esercito talebano. Accerchiati dal fuoco nemico, i coraggiosi SEAL proveranno a resistere fino all'arrivo dei soccorsi.

Lone Survivor, scritto e diretto da Peter Berg, è la trasposizione cinematografica dell'omonimo romanzo autobiografico di Marcus Luttrell, unico sopravvissuto appunto dell'operazione Red Wings.

Peter Berg per raccontare la storia di Marcus e dei suoi compagni si muove in una duplice direzione: da una parte l'intrattenimento, garantito da ritmi serrati e scene di combattimento spettacolari; dall'altra la commemorazione dell'eroismo e dei valori degli uomini caduti e, in generale, di tutti i componenti delle forze speciali. Il risultato è un film intenso, avvincente e anche emozionante a tratti, che riesce nell'intento di trasmettere il forte senso di fratellanza che caratterizza la vita di questi soldati, senza cadere nell'eccessiva retorica americana di contrapposizione tra i buoni (gli americani appunto) e i cattivi (tutti gli altri).

E questo soprattutto grazie ad un finale estremamente evocativo dell'umanità che caratterizza una parte del popolo afghano, in perenne lotta contro i soprusi dei talebani. A livello recitativo risulta convincente la prova di tutto il cast, anche se il vero pezzo forte è rappresentato da un montaggio sonoro che dà i brividi e contribuisce in modo determinante alla riuscita del film; non è casuale la candidatura a due Premi Oscar (sonoro e montaggio sonoro).

Lone Survivor dunque rappresenta un'ottima scelta per chi ama il genere action war e vuole scoprire la storia vera dell'operazione Red Wings. Consigliato!

USCITA CINEMA:
GENERE: Azione, Drammatico, Guerra, Thriller
REGIA: Peter Berg
SCENEGGIATURA: Peter Berg
ATTORI: Mark Wahlberg, Taylor Kitsch, Emile Hirsch, Eric Bana, Ben Foster, Alexander Ludwig, Scott Elrod, Rohan Chand, Ali Suliman
FOTOGRAFIA: Tobias A. Schliessler
MONTAGGIO: Colby Parker Jr.
MUSICHE: Steve Jablonsky
PRODUZIONE: Envision Entertainment Corporation, Film 44, Herrick Entertainment
DISTRIBUZIONE: Universal Pictures
PAESE: USA 2013
FORMATO: Colore

PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
L’ANGOLINO