21 marzo 2014

Recensione: NON BUTTIAMOCI GIU' (2014). Al cinema dal 20 marzo

Martin Sharp (Pierce Brosnan) è un ex conduttore televisivo caduto in disgrazia a seguito della relazione con una minorenne. Proprio a causa delle umiliazioni subite, Sharp decide di suicidarsi l'ultimo giorno dell'anno buttandosi da un grattacielo. Sul tetto, tuttavia, si imbatte in Jess (Imogen Poots), la figlia depressa di un politico che non riesce a superare la scomparsa della sorella, Maureen (Toni Collette), una donna che ha annullato la propria vita per stare vicino al figlio disabile, e J.J. (Aaron Paul), un ragazzo che fatica a trovare lo scopo della propria esistenza. L'incontro inaspettato fa desistere tutti dai propri propositi, almeno fino a San Valentino, e fa nascere una strana amicizia, mentre i media, colpiti dalla loro storia, diventano sempre più opprimenti...

Non buttiamoci giù, tratto dall'omonimo romanzo di Nick Hornby, è una commedia dolceamara che parlando di morte diventa un inno alla vita; in tal senso la frase "a tutto c'è rimedio, tranne che alla morte" risulta estremamente evocativa. Tuttavia la prevedibilità della storia e l'utilizzo di situazioni problematiche abbastanza stereotipate, come l'umiliazione per la gogna mediatica, l'incapacità di superare una perdita o l'annullamento/isolamento di chi vive in funzione di un'altra persona, rendono il film piuttosto piatto e banale.

Mentre l'unico personaggio interessante e fuori dagli schemi risulta essere quello di J.J., che in qualche modo porta lo spettatore a riflettere sulla difficoltà di trovare il proprio posto nel mondo e conformarsi alle aspettative degli altri, ponendosi la domanda contraria: perchè continuare a vivere? Un personaggio che, a mio avviso, meritava un approfondimento maggiore, se non addirittura un film a parte.

Per questo, Non buttiamoci giù risulta un film piacevole ma nulla più. Inoltre anche l'ironia iniziale con il passare dei minuti finisce per cedere il passo a facili sentimentalismi, fino ad un epilogo da libro cuore.

DATA USCITA: 20 marzo 2014
GENERE: Commedia
ANNO: 2014
REGIA: Pascal Chaumeil
SCENEGGIATURA: Jack Thorne
ATTORI: Pierce Brosnan, Imogen Poots, Aaron Paul, Toni Collette, Rosamund Pike, Sam Neill, Tuppence Middleton, Joe Cole, Shola Adewusi, Mohammed Ali
FOTOGRAFIA: Ben Davis
MONTAGGIO: Chris Gill, Barney Pilling
MUSICHE: Dario Marianelli
PRODUZIONE: Wildgaze Films, BBC Films, DCM Productions
DISTRIBUZIONE: Notorious Pictures
PAESE: Gran Bretagna
DURATA: 96 Min

PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...