mercoledì 30 aprile 2014

Recensione: L'OMBRA SULLA CORONA di Patricia Bracewell

Titolo: L'ombra sulla corona
Autore: Patricia Bracewell
Editore: Sonzogno
Pagine: 464
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 18,00 €


Recensione a cura di Alice Schiochet

L'ombra sulla corona è un romanzo ambientato nell'Inghilterra dell'anno Mille, quando le coste inglesi dovevano subire, senza capacità di opporsi, gli attacchi del popolo vichingo, il quale senza pietà radeva al suolo qualunque cosa incontrasse sul proprio cammino. La Normandia, geograficamente vicino all'Inghilterra, era una nazione considerata ostile in quanto accoglieva le navi dei predoni, permettendo loro di praticare il commercio della merce inglese saccheggiata.

In questo contesto si muovono i personaggi del romanzo, tra i quali risultano fondamentali: Eltereldo, re d'Inghilterra, salito al trono con l'inganno e considerato un debole dai suoi stessi nobili e persino dai figli; Emma, protagonista principale e personaggo più coinvolgente del racconto, che sposa Eltereldo non certo per amore ma con il proposito di fare da paciere tra l'Inghilterra e la sua adorata terra natia, la Normandia; Altestano, figlio di Eltereldo e della prima moglie di suo padre,  erede al trono d'Inghilterra e innamorato perdutamente di Emma, sarà costretto a lottare con il figlio di quest'ultima per il trono; Elgiva, dama di compagnia della regina, è stata insediata al seguito di Emma a causa della volontà del re, che la trasformerà in una delle sue amanti e principale rivale della nuova moglie.

L'ombra della corona comprende tutto quello che un romanzo storico deve avere; intrighi, complotti, vittorie, sconfitte e ovviamente tanti colpi di scena. L'evolversi di tali vicende è narrato da quattro punti di vista diversi, che corrispondono alle peculiarità caratteriali dei protagonisti. Personalmente ho trovato lo stile di scrittura estremamente scorrevole e coinvolgente, tanto che sebbene il libro risulti composto da un numero considerevole di pagine si legge in poco tempo, stimolando un ritmo di lettura avido e frenetico. Il romanzo, primo volume di una trilogia, è da consigliare a tutti gli appassionati del genere storico e non, in quanto non necessita di conoscenze storiche approfondite, ma basta lasciarsi trasportare nel contesto dalle splendide descrizioni dell'autrice, abile ad integrare la realtà storica con vicende frutto della sua fantasia.

L'AUTRICE
Patricia Bracewell è nata in California, dove ha insegnato letteratura prima di dedicarsi alla carriera di scrittrice. Attratta dalla storia inglese, si è imbattuta nella figura, poco studiata, di una delle grandi regine d'Inghilterra, Emma di Normandia, che per quattro decenni ha governato il destino di uno dei più potenti regni d'Europa.

PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
L’ANGOLINO