24 maggio 2014

LUPO CATTIVO di Nele Neuhaus, in libreria da maggio

Titolo: Lupo cattivo
Autore: 
Nele Neuhaus
Editore: Giano
Pagine: 496
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 18,00 €


Alina ha una paura del diavolo. Perché si trova sola, in aperta campagna, sporca di fango, senza scarpe né cellulare? E dove sono finiti i suoi amici, Alex e Mia? Sta ancora cercando di ricordare che cosa sia successo la notte precedente – la roulotte alla periferia di Francoforte, la vodka, i baci lungo il Meno, quel braccio intorno alla vita... – quando nel fiume, in fondo al pendio ricoperto di ortiche, le sembra di riconoscere il corpo dell’amica. Poche ore dopo, nell’ufficio numero 11 del comando regionale di Hofheim, il risultato dell’autopsia viene esaminato dal commissario capo Oliver von Bodenstein e dalla collega Pia Kirchhoff: la vittima, quindici anni, è stata prima seviziata e poi affogata.
Sebbene la coppia di agenti più famosa del Taunus si metta subito sulle orme dell’assassino, il caso non fa passi in avanti. Possibile che non esistano testimoni? E perché nessuno ha denunciato la scomparsa della ragazza?Proprio quando i due poliziotti sembrano ormai rassegnati alla sconfitta, un nuovo episodio di violenza rimette in moto le indagini: la celebre conduttrice televisiva Hanna Herzmann viene picchiata e violentata selvaggiamente. Le modalità ricordano quelle usate nell’omicidio del Meno. Anche se ancora in stato di shock, la vittima racconta agli agenti che, al momento dell’aggressione, stava lavorando a uno scoop per il suo programma. Avrà pestato i piedi alle persone sbagliate, ipotizza Pia. Ma in che modo, obietta Oliver, se la donna dice di non averne fatto parola con nessuno? E mentre nuovi indizi portano i due agenti a seguire una spirale di efferatezza che risalirà fino alle figure più insospettabili dell’alta società tedesca, Pia non può fare a meno di pensare che c’è un’altra persona apparentemente seria e onesta che ha contatti e interessi ovunque: il suo capo, l’integerrimo commissario Oliver von Bodenstein. E se fosse implicato anche lui? L’unico modo per scoprirlo è continuare a seguire quel vortice di violenza fino alla fine, fino alle profondità del male, sperando di riemergerne indenne.

PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI 

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...