21 maggio 2014

Recensione: L'ULTIMA ESTATE AL BAGNO DELFINO di Claudio Panzavolta

Titolo: L'ultima estate al Bagno Delfino
Autore: Claudio Panzavolta
Editore: Isbn
Pagine: 192
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 18,00 €


Recensione a cura di Alice Schiochet

L'ambientazione del romanzo è appunto il Bagno delfino, un luogo di villeggiatura dove i protagonisti si reicontrano ogni anno, estate dopo estate, da quando sono piccoli. Tuttavia la stagione estiva presa in considerazione dallo scrittore è particolare perchè non parla di bambini che costruiscono castelli di sabbia o che corrono allegri in sala giochi; i protagonisti sono ragazzi e ragazze che ormai sono cresciuti e stanno attraversando una fase piena di dubbi, confusione, desideri e bisogni, nota a tutti come adolescenza.

I personaggi sono tanti e le storie ovviamente si intrecciano in modo complesso e spesso purtroppo vengono narrati risvolti se non impossibili, inverosimili, il che potrebbe indurre a considerare l'evoluzione di questo libro quantomeno forzata. Eppure nonostante ciò il metodo di scrittura dell'autore non lascia a desiderare, al contrario egli riesce a narrare in modo molto convincente i pensieri e i sentimenti dei personaggi. D'altro canto però, la struttura del libro e di conseguenza la successione degli eventi è alquanto discutibile; il romanzo infatti è strutturato in capitoli, i quali indicano via via il periodo temporale in cui si svolge l'azione. Questa successione però è mal organizzata e potrebbe contribuire a creare una confusione di cui lettore non ha affatto bisogno; ad esempio si passa dal 1998 al 2011 per poi tornare al 1998, con magari qualche prequel risalente al 1988.

Nonostante ciò il libro dovrebbe essere letto da chi apprezza il genere e in particolare è vivamente consigliato agli adolescenti per capire che tutti, in passato come nel futuro, hanno provato o proveranno un periodo di confusione, incertezza e smarrimento, e che per superarlo è sufficiente condividere le proprie emozioni e i propri pensieri se non con la famiglia almeno con gli amici, i quali possono esser una fonte di insuperabile conforto.

L'AUTORE
Claudio Panzavolta è nato a Faenza nel 1982. Si è laureato in Storia a Bologna. Ha studiato sceneggiatura a Roma e ora è redattore editoriale. I suoi racconti sono apparsi sulla rivista Flanerì. Questo è il suo primo romanzo.

PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...