25 ottobre 2014

Recensione: FAKE. FALSI PROFILI di Adriana Merenda

Titolo: Fake. Falsi profili
Autore: Adriana Merenda
Editore: Piemme
Pagine: 276
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 15,00 €


Recensione a cura della sorellina di Marika Bovenzi

Fake. Falsi profili è un romanzo per ragazzi di Adriana Merenda pubblicato da Piemme. Attraverso una storia inventata, la scrittrice tratta in qualche modo dei pericoli della rete e del fatto che non si ha mai la certezza assoluta di chi ci sia dall'altra parte dello schermo. Il libro è incentrato principalmente sulla storia di Marcella Destori, una ragazza scomparsa misteriosamente, di cui nessuno (nemmeno i genitori e gli amici più stretti) conosce le sorti. Il romanzo è diviso in due parti: la prima è narrata dal punto di vista di Giada, migliore amica di Marcella, che presenta la sua compagna come un soggetto da ammirare per le conquiste in rete e le feste universitarie; la seconda parte invece viene raccontata da Marcella, la ragazza scomparsa, e si avrà anche modo di apprezzarla.

I personaggi risultano in continua crescita e rappresentano a pieno il detto:”l’apparenza inganna”. Marcella, apparentemente una ragazza silenziosa con buoni voti, trascorre gran parte delle giornate rintanata nella sua cameretta e si presenta quasi come una persona che passa inosservata agli occhi degli altri, almeno fino al giorno in cui scompare. Giada, amica di sempre, fidata e ottimista, inizialmente legata indissolubilmente alla sua migliore amica, comincerà poi a porsi delle domande sul conto di Marcella.

Lo stile è semplice e fluido, anche se a tratti un po' ripetitivo. L’importanza di questo romanzo risiede nelle tematiche trattate. La scrittrice attraverso le parole spiega come la finzione possa mischiarsi alla realtà delineando un romanzo di formazione. In qualche modo attraverso il libro invita sia gli adolescenti che i genitori a prestare attenzione a cose e persone non reali, e soprattutto a non focalizzare se stessi e la propria vita intorno ai social network, ma di vivere esperienze e relazioni nel mondo reale. Consigliato.

PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...