30 marzo 2015

Il mondo secondo Bob; La bastarda degli Sforza e altre novità in libreria dal 31 marzo

Titolo: Il mondo secondo Bob
Autore: James Bowen
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 252
Anno di pubblicazione: 2015
Prezzo copertina: 14,90


A volte un incontro può cambiarti la vita. Lo sa bene James, musicista di strada dal passato difficile che ha raggiunto la popolarità grazie al suo amico Bob, un irresistibile gatto rosso, che un giorno ha bussato alla sua porta e non ha più voluto andare via. Bob si è dimostrato un impareggiabile compagno di vita, e il racconto di questa inaspettata e incredibile amicizia è diventato un bestseller internazionale. Così, dopo il successo di A spasso con Bob, James torna a scrivere delle loro avventure e di tutte quelle volte che Bob si è rivelato un prezioso angelo custode, aprendogli gli occhi sull’amore, l’amicizia, la lealtà e sul vero significato della felicità.

Titolo: La bastarda degli Sforza
Autore: Carla Maria Russo
Editore: Piemme
Pagine: 372
Anno di pubblicazione: 2015
Prezzo copertina: 17,90  


1463. In una Milano splendida e in subbuglio dopo l’ascesa al potere di Galeazzo Maria Sforza, tiranno crudele e spietato ma anche amante delle arti e della musica, nasce Caterina, figlia illegittima di Galeazzo, la quale fin da bambina dimostra qualità non comuni e uno spirito ribelle: impossibile imbrigliarla nell’educazione che sarebbe appropriata per una femmina, ama la caccia, la spada, la lotta. Una sola regola sua nonna Bianca Maria riesce a inculcarle nell’animo: la necessità, per una nobildonna, di pagare il privilegio della sua nascita accettando il proprio destino, qualunque esso sia, per il bene del casato cui appartiene, anche a costo di tradire la propria natura. Per questo, quando è costretta a nozze forzate per salvare il ducato da una pericolosa guerra scatenata dal papa Sisto IV, Caterina subisce il matrimonio e, con esso, gli orrori perpetrati dal marito, che si rivela tanto violento quanto pavido e imbelle. Quando però, dopo la morte improvvisa di Sisto IV, loro protettore, si troverà coinvolta in una serie di feroci scontri tra gruppi di potere e opposte fazioni, il suo palazzo assalito e distrutto, la vita sua e dei figli in gravissimo pericolo, ritroverà lo spirito battagliero e il coraggio indomabile di un tempo e combatterà come e meglio di un uomo, lasciando un segno così indelebile nella vita di chi la ama e di chi la odia da guadagnarsi l’appellativo di Tygre.

Titolo: Struggimento
Autore: J. D. Landis
Editore: Beat
Pagine: 736
Anno di pubblicazione: 2015
Prezzo copertina: 11,00  


Struggimento è il racconto della storia d’amore tra Clara Wieck e Robert Schumann, due delle personalità più brillanti del XIX secolo: una grande pianista e un geniale compositore che esprimono esemplarmente l’anima e le forme del romanticismo tedesco. Come fossero una cosa sola, in questa storia si alternano felicità e sofferenza, unità e separazione, desiderio e ripulsa, per ben ventuno anni. Fino al giorno in cui Robert Schumann, solo e morente nel manicomio di Endenich, medita, nei rari momenti di lucidità, sul fatidico istante in cui, sulla porta della casa di Düsseldorf, comparve «un angelo, un demone, un ragazzo dalla voce di bambino, dal nome vagamente familiare di Johannes Brahms, con lunghi capelli biondi e occhi azzurri e mani forti», che portò via con sé Clara.

Titolo: La specialista del cuore
Autore:
Claire Holden Rothman
Editore: Beat
Pagine: 384
Anno di pubblicazione: 2015
Prezzo copertina: 9,00  


In una notte d’inverno del 1874 Honoré Bourret, rinomato medico di una cittadina del Quebec, bacia la figlia Agnès, prende i soldi messi da parte per il battesimo di Laure, l’altra figlia di cui sua moglie è in attesa, e scappa di casa. Fugge perché su di lui grava un’accusa orribile: secondo gli abitanti della zona avrebbe percosso e affogato sua sorella Marie, una ragazza storpia e muta divenuta ormai un peso insopportabile. Agnès, però, non vuole darsi per vinta e decide che, in un modo o nell’altro, ritroverà «quell’uomo triste e tenebroso» che era suo padre. Andata a vivere con la nonna dopo la morte della madre, Agnès lascia la sorellina Laure nel suo mondo protetto di bambina e si getta con ostinazione in un sogno coraggioso ma apparentemente irrealizzabile: sfatare i pregiudizi dell’epoca e diventare medico, proprio come suo padre, con la speranza, magari, di incontrarlo di nuovo. Ispirato alla storia vera di Maude Abbot (1869-1940), una delleprime dottoresse di Montreal, La specialista del cuore ha rivelato il talento di Claire Holden Rothman sulla scena letteraria internazionale.

Titolo: March. Il padre delle piccole donne
Autore:
Geraldine Brooks
Editore: Beat
Pagine: 320
Anno di pubblicazione: 2015
Prezzo copertina: 9,00


1861, Virginia. La Guerra civile infuria e nel salotto di Augustus Clement, dove un tempo la moglie riceveva gli ospiti, ora sono accampati i feriti delle truppe unioniste. Accovacciato in un angolo c’è anche il cappellano March, che si perde nei ricordi di una notte di vent’anni prima quando, ancora venditore ambulante, era stato ospite di Augustus e aveva scoperto i baci e le carezze di Grace, la bella schiava di colore dei Clement. Per scacciare il turbamento di quella primavera, il cappellano estrae dalla tasca un piccolo involto di seta con un riccio biondo, un ciuffo nero, un ricciolo castano: le ciocche dei capelli di Amy, Beth e Meg, le sue figlie, le sue piccole donne lontane… Geraldine Brooks rivolge un doppio omaggio a Piccole donne. Da un lato narra quello che nel celebre libro della Alcott è taciuto (l’anno che Mr. March trascorse in guerra) e, dall’altro, modella la figura di quest’ultimo su quella del padre vero della Alcott, Bronson Alcott, uno dei grandi esponenti dell’idealismo americano del XIX secolo con Emerson e Thoreau.

Titolo: Qualcosa di più dell'amore
Autore: Orlando Figes
Editore: Beat
Pagine: 384
Anno di pubblicazione: 2015
Prezzo copertina: 9,00


È il 1935 quando Lev incontra Svetlana per la prima volta nel cortile dell’università di Mosca. Snella, gli zigomi sporgenti e gli occhi azzurri dallo sguardo intelligente e malinconico, Svetlana è una delle poche donne che nel settembre del 1935 si è guadagnata assieme a Lev, e a trenta altri uomini, l’ammissione alla migliore facoltà di Fisica di tutta l’Unione Sovietica. Lev e Sveta, come la chiama lui, camminano uno accanto all’altro, leggono le poesie di Achmatova e di Blok, e ovviamente si innamorano. Ma quando nel 1941 Lev prima si arruola per combattere contro le truppe tedesche e poi finisce prigioniero in un gulag in Siberia, la loro vita assieme rischia di naufragare tragicamente. Grazie al ritrovamento nell’archivio del KGB delle 1246 lettere che i due innamorati si scambiarono nei loro nove anni di lontananza, Orlando Figes regala ai lettori una storia d’amore reale e commovente, che ha saputo resistere al tempo, all’ingiustizia e alla crudeltà della Storia. 
 
PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...