lunedì 11 maggio 2015

Un terribile amore; L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome e altre novità in libreria dal 14 maggio

Titolo: Un terribile amore
Autore: Catherine Dunne
 
Editore: Guanda
Pagine: 400
Anno di pubblicazione: 2015 

Prezzo copertina: 18,00


Due donne, due destini, un incidente in comune: l’amore. Per Calista, di buona famiglia irlandese, arriva molto presto, a diciassette anni, ha il volto di Alexandros, trentenne cipriota bellissimo e sicuro di sé, e la conduce a una nuova vita in un Paese straniero. Per Pilar, figlia di contadini spagnoli, l’amore invece è un vortice imprevisto che in un attimo ribalta un progetto inseguito per dieci anni: lasciarsi alle spalle la miseria e l’ignoranza per diventare un’altra. Calista dovrà imparare nel modo più difficile a essere moglie e madre, mentre il suo matrimonio naufraga sugli scogli della violenza e dell’inganno, e su Cipro si addensa l’ombra di un colpo di Stato.
Pilar, rimasta sola in una Madrid indifferente, sarà costretta alla più dura delle rinunce, e a un viaggio in quel passato che ha rinnegato. Finché un’estate le storie delle due donne convergono nel fragore di un evento senza scampo: un omicidio che ha radici più antiche di quanto possano immaginare. 

Catherine Dunne è nata nel 1954 a Dublino, dove vive. Guanda ha pubblicato: La metà di niente, La moglie che dorme, Il viaggio verso casa, Una vita diversa, Un mondo ignorato, L’amore o quasi, Se stasera siamo qui, Donna alla finestra, Tutto per amore, Quel che ora sappiamo e La grande amica.

Titolo: Fama tardiva
Autore:
Arthur Schnitzler
Editore: Guanda
Pagine: 168
Anno di pubblicazione: 2015 

Prezzo copertina: 15,00


Un riconoscimento postumo: ecco quello che si annuncia per questo testo di Arthur Schnitzler, da lui scritto a trentadue anni e finora inedito. E una fama tardiva, ironicamente, sembra toccare in sorte all’attempato protagonista, Eduard Saxberger. Borghese abitudinario, impiegato modello, assiduo frequentatore del solito caffè, Saxberger durante la solitaria giovinezza aveva accarezzato qualche ambizione letteraria e pubblicato una raccolta di poesie dall’inflazionato titolo di Wanderungen, «Passeggiate». Ma il tempo trascorso, o la tacita presa di coscienza della propria mediocrità, gli ha fatto quasi dimenticare quella prova giovanile. Se non che, con una copia del libro tra le mani, si presenta al «vecchio poeta» un giovane che si dichiara suo estimatore e, insieme alla vivace cerchia di amici, tutti sedicenti artisti, lo convince a tornare alla ribalta. Saxberger non resiste alla narcisistica tentazione e, a dispetto della sua totale estraneità alla bohème della «Giovane Vienna», accetta di farsi chiamare «maestro», di tenere letture pubbliche, di partecipare a dibattiti, di cimentarsi nella creazione di nuovi versi. Divertita denuncia della fatuità del mondo letterario dell’epoca, ritratto di grande finezza psicologica dei dubbi e delle paure che accompagnano la tensione creativa, questo testo colpisce e conquista per la sua straordinaria modernità e verità.

Arthur Schnitzler, nato a Vienna da famiglia ebraica nel 1862 e morto nel 1931, è stato medico, scrittore e drammaturgo. È considerato fra i più importanti autori di lingua tedesca, e la sua opera è tradotta e conosciuta in tutto il mondo. Tra i suoi libri ricordiamo Amoretto, Fuga nelle tenebre, Beate e suo figlio, Il ritorno di Casanova, La signorina Else e Doppio sogno, di cui Stanley Kubrick ha realizzato nel 1999 la versione cinematografica, Eyes Wide Shut. Questo testo narrativo, rimasto per decenni trascurato negli archivi che custodiscono il lascito di Schnitzler a Cambridge, viene pubblicato in Italia per la prima volta da Guanda. 

Titolo: L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
Autore:
Alice Basso
Editore: Garzanti
Pagine: 280
Anno di pubblicazione: 2015 

Prezzo copertina: 14,90


Dietro un ciuffo di capelli neri e vestiti altrettanto scuri, Vani nasconde un viso da ragazzina e una innata antipatia verso il resto del mondo. Eppure proprio la vita degli altri è il suo pane quotidiano. Perché Vani ha un dono speciale: coglie l'essenza di una persona da piccoli indizi e riesce a pensare e reagire come avrebbe fatto lei. Un'empatia profonda e un intuito raffinato sono le sue caratteristiche. E di queste caratteristiche ha fatto il suo mestiere: Vani è una ghostwriter per un'importante casa editrice. Scrive libri per altri. L'autore le consegna la sua idea, e lei riempie le pagine delle stesse parole che lui avrebbe utilizzato. Un lavoro svolto nell'ombra. E a Vani sta bene così. Anzi, preferisce non incontrare gli scrittori per cui lavora. Fino al giorno in cui il suo editore non la obbliga a fare due chiacchiere con Riccardo, autore di successo in preda a una crisi di ispirazione. I due si capiscono al volo e tra loro nasce una sintonia inaspettata fatta di citazioni tratte da Hemingway, Fitzgerald, Steinbeck. Una sintonia che Vani non credeva più possibile con nessuno. Per questo sa di doversi proteggere, perché, dopo aver creato insieme un libro che diventa un fenomeno editoriale senza paragoni, Riccardo sembra essersi dimenticato di lei. E quando il destino fa incrociare di nuovo le loro strade, Vani scopre che le relazioni, come i libri, spesso nascondono retroscena insospettabili. Proprio ora che ha bisogno di tutta la sua concentrazione. Perché un'autrice per cui sta lavorando è stata rapita e la polizia vuole la sua collaborazione. C'è un commissario che ha riconosciuto il suo talento unico e sa che solo lei può entrare nella mente del sequestratore. Come nel più classico dei romanzi, Vani ha davanti a sé molti ostacoli. E non c'è nessuno a scrivere la storia della sua vita al posto suo: dovrà scegliere da sola ogni singola parola, gesto ed emozione. 

Alice Basso è nata nel 1979 a Milano e ora vive in un ridente borgo medievale fuori Torino. Lavora in una casa editrice. Nel tempo libero finge di avere ancora vent'anni e canta in una band di rock acustico per cui scrive anche i testi delle canzoni. Suona il sassofono, ama disegnare, cucina male, guida ancora peggio e di sport nemmeno a parlarne.

Titolo: I ricordi della seta
Autore:
Hong Ying
Editore: Garzanti
Pagine: 432
Anno di pubblicazione: 2015 

Prezzo copertina: 17,60


È l'alba e il battello fende le placide acque dello Yangtze. La rugiada riflette in milioni di gocce la luce di un pallido sole. Mentre le anatre selvatiche si alzano in volo, Hong Ying lascia la sponda del fiume e comincia a correre. Questo è l'ultimo tratto del viaggio che l'ha riportata nella natia Chongqing, il più doloroso. Perché sta correndo verso il capezzale della madre. Una madre adorata, ma allo stesso tempo fredda e distante. Forse troppo impaurita dal fare anche solo una carezza alla figlia di un amore proibito. Un amore che ha sfidato tutte le convenzioni imposte dalla Rivoluzione Culturale cinese, ma a cui ha dovuto rinunciare per la famiglia. Hong Ying non riesce ad arrivare in tempo, gli occhi della madre si sono chiusi per sempre. Ma accarezzando il suo qipao di seta, ancora pervaso del suo delicato profumo, sente i ricordi dell'amore e delle ombre che si sono accumulati nel suo cuore. Ombre che riguardano i segreti della sua famiglia, ma che l'amore può trasformare in lucenti perle che risplendono nel futuro. Questa è la storia di una figlia illegittima, del suo amore disperato per la madre, di legami contraddittori e inscindibili. È una grande epopea contemporanea, animata dalle innumerevoli voci di personaggi profondamente umani. Perché l'amore e la radice ultima della pace interiore si trovano nell'umano perdono. 

Hong Ying  cresciuta sulle rive dello Yangtze. Attualmente vive tra Londra e Pechino. Narratrice, poetessa e autrice di una fortunata autobiografia, La figlia del fiume, per Garzanti ha pubblicato K. L'arte dell'amore (Premio Letterario Roma 2005 per la narrativa straniera), La regina di Shanghai e Gli amanti del tempio.

Titolo: Doni rari e preziosi
Autore:
R. Miller
Editore: Corbaccio
Pagine: 336
Anno di pubblicazione: 2015 

Prezzo copertina: 11,70


I Blackstone tornano a New York dopo una romantica luna di miele in Italia e si preparano ad accogliere il figlio in arrivo nella loro nuova e bellissima villa. Ma quando gli spettri del passato emergono con prepotenza, Ethan e Brynne si dovranno confrontare con i lati più nascosti del loro carattere per cercare di salvaguardare la loro unione e la loro felicità. «Doni rari e preziosi» è la storia di due persone che hanno l’una bisogno dell’altra per sentirsi complete, e che per il loro amore sono disposte a mettere a nudo la loro anima e a rischiare ogni cosa.

R. Miller è insegnante part-time e autrice di storie sexy-romance nel tempo libero. Vive in California con il marito e i due figli. «Doni rari e preziosi» è il quarto libro della serie «Le relazioni Blackstone» dopo «Nudo d’autore», «Senza tregua» e «A occhi aperti»: tutti sono entrati nei bestseller del New York Times con centinaia di migliaia di copie vendute grazie al passaparola dei lettori.

PUOI ACQUISTARE I LIBRI QUI

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
L’ANGOLINO