10 agosto 2017

ZelbioCULT prosegue con Vito Mancuso, il teologo bestseller da oltre centomila copie

Vito Mancuso
Comunicato stampa
Como, 9 agosto – sabato, 12 agosto ZelbioCULT continua con Vito Mancuso, il teologo più letto e seguito dal grande pubblico e molto apprezzato anche dalla critica. A partire dai bestseller, “Io e Dio. Una guida dei perplessi” (Garzanti, 2011), “Il principio passione. La forza che ci spinge ad amare” (Garzanti, 2013), "Il coraggio di essere liberi" (Garzanti, 2016) e il saggio riedito "L'anima e il suo destino" (Raffaello Cortina, 2017) Vito Mancuso, rispondendo alle domande di Armando Besio, parla laicamente di teologia e dà una spiegazione a molti interrogativi esistenziali del nostro tempo. ZelbioCULT continua sabato 19 agosto con il noto giornalista di tennis Gianni Clerici che viene a Zelbio non per parlarci di sport, ma per presentare il suo romanzo “Diario di un parroco del lago” (Mondadori, 2017) ambientato nella vicina Lazzeno. Chiude il festival sabato 26 agosto Alberto Rollo, da decenni protagonista della grande editoria milanese e finalista, con il suo primo romanzo, al Premio Strega che si è chiuso recentemente. Giunge a Zelbio per raccontarci “Un’educazione milanese” (Manni, 2017), ricostruzione autobiografica di una città e di una generazione.

Informazioni generali:
-orario: inizio ore 21.00;
-ingresso libero;
-tutti gli incontri si svolgono al Teatro Comunale di Zelbio, Piazza della Rimembranza.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...