domenica 8 giugno 2014

Recensione: I MISTERI DI WAYWARD PINES di Blake Crouch

Titolo: I misteri di Wayward Pines
Autore: Blake Crouch
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 360
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 16,90 €


Ethan Burke, agente dei servizi segreti, si risveglia malridotto, senza documenti e privo di memoria vicino ad un fiume nella piccola cittadina di Wayward Pines. E mentre piano piano la memoria torna, Ethan ricorda di essere rimasto vittima di un incidente mentre si recava in quella città, con un collega, per indagare sulla scomparsa di due agenti. Tuttavia Ethan si rende conto fin da subito che qualcosa non va e che tutti sono ostili nei suoi confronti. Inoltre privato dei documenti, l'uomo non riesce a mettersi in contatto con il mondo esterno. Perchè? E' quello che cercherà di scoprire vagando tra l'ospedale e la città, aiutato solo da una misteriosa ragazza...


I misteri di Wayward Pines è un thriller a sfondo fantascientifico che tiene incollato il lettore dalle prime pagine fino all'imprevedibile epilogo. Avvincente e coinvogente, il romanzo di Blake Crouch trascina il lettore in una realtà cupa, in cui dietro la tranquillizzante normalità della ridente cittadina di Wayward Pines si nascondono segreti, dubbi e paure che nessuno può confessare. In città infatti ognuno conduce la propria esistenza senza la possibilità di porre domande sul passato o sull'impossibilità di lasciare la città, chiusa tra le montagne e circondata da una recinzione elettrificata. Tutti tranne Ethan Burke, l'agente segreto deciso a scoprire quello che sta succedendo e trovare un modo per lasciare l'incubo prima di uscire fuori di testa o essere ammazzato, come il collega trovato morto dentro una casa abbandonanta.

L'autore coinvolge il lettore con descrizioni analitiche di ogni situazione che vive il protagonista, il cui percorso non è solo fisico ma soprattutto psicologico. L'introspezione, infatti, risulta uno degli aspetti più riusciti di questo thriller, insieme appunto alle descrizioni della realtà ambientale. Inoltre la storia è talmente misteriosa che risulta impossibile farsi un'idea prima dell'epilogo, in cui ogni tessera del mosaico va magicamente al proprio posto. O quasi?!

Ispirato alla serie televisiva Twin Peaks, il romanzo di Blake Crouch per l'atmosfera inquietante e sovrannaturale, oltreché per i risvolti horrror, non può che far pensare ad alcune opere di Stephen King. Per questo mi sento di consigliare il romanzo a tutti gli appassionati del genere. Da leggere in attesa di poter vedere l'omonima serie televisiva prodotta in america e programmata anche in Italia, il cui ruolo principale, quello dell'agente Ethan Burke, è stato affidato a Matt Dillon. Il tutto con la speranza di vedere pubblicato in Italia anche il seguito, Wayward, uscito in america nel 2013. 

L'AUTORE
BLAKE CROUCH è nato nel 1978 nel North Carolina. In America è autore di successo e campione di vendite. I diritti di traduzione dei thriller di Wayward Pines sono stati venduti in 20 Paesi. 


PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI

1 commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
L’ANGOLINO