9 settembre 2021

Libri & Cultura consiglia: La mia prima storia dell'arte, di Béatrice Fontanel

Titolo:
La mia prima storia dell'arte. Ediz. a colori
Autore: Béatrice Fontanel 
Editore: Sonda
Pagine: 128
Anno di pubblicazione: 2021
Prezzo copertina: 24,90 €

Perché gli Egizi rappresentavano sempre la testa di profilo? Quando sono stati inventati i tubetti dei colori? Perché Michelangelo era ossessionato dal corpo umano? Quali sono le tendenze contemporanee? Le risposte a tutte le domande che ci facciamo davanti a un’opera d’arte, da una delle massime esperte mondiali. Le opere e gli artisti vengono raccontate con chiarezza, ricchezza di dettagli ed emozione. Con uno sguardo globale a 360° sui movimenti moderni da tutte le aree del mondo: Oriente, Africa, America Latina… Età di lettura: da 10 anni.

Fontanel Béatrice, scrittrice, poetessa e iconografa, è nata a Casablanca nel 1957. Dopo la laurea in Lettere è diventata giornalista per la rivista «Okapi». Ha scritto oltre quaranta libri, spaziando dalla narrativa, ai saggi, alla poesia. I suoi argomenti preferiti sono la natura, la vita quotidiana, la storia e le belle arti.Nel 2009 ha ottenuto il «Prix du Premier roman du Doubs» per L’homme barbelé. In Italia sono stati pubblicati con L’Ippocampo Il girotondo delle stagioni (2006), Cuccioli ai primi passi (2007), Bebè dal mondo (2007), con Jaca Book Natale bianco, Natale nero (2008) e con Donzelli Tristano e Isotta (2010).